Remar Italia

  1. Strada delle Cacce, 144 – 10135 Torino;
    Strada della Pellerina 25 – 10146 Torino – Tel. 011 343481
    sito web: www.remaritalia.org
  2. REMAR è una ong (organizzazione non governativa), il cui nome significa “Riabilitazione degli Emarginati”, che è stata fondata nel 1982 a Vitoria en Álava (Spagna), con l’obiettivo di fornire aiuto alle persone vittime appunto di emarginazione. Remar ha il merito di essere un’utile strumento di reintegrazione: solo in Spagna, più di 90.000 tossicodipendenti che hanno bussato alle sue porte sono stati tirati fuori dalla strada, dalle carceri, dalla prostituzione e dalla delinquenza, e sono stati aiutati nel loro cammino di recupero spirituale, fisico, psichico, professionale e familiare; molti di loro sono stati reinseriti socialmente, nel mondo del lavoro e nelle rispettive famiglie, mentre altri sono rimasti all’interno della Remar per dedicare la loro vita al prossimo. La Remar opera a favore non solo delle persone tossicodipendenti, ma anche di bambini abbandonati, ragazze madri e carcerati. Remar è un’organizzazione senza scopo di lucro, che annovera un considerevole numero di volontari, persone che si dedicano interamente all’aiuto delle persone emarginate.
  3. Le due sedi della Remar di Torino sono state fondate rispettivamente nel 2005 e nel 2013. In una prima fase, i centri Remar sono presenti sia con un ampio mercatino dell’usato organizzato a scopi benefici, sia attraverso varie forme di collaborazione con le chiese presenti sul territorio. Una volta che si sia stabilizzata la presenza dell’associazione in una città, vengono avviate le vere e proprie attività di accoglienza e di studio della parola di Dio.
  4. Attualmente, nelle due sedi del gruppo torinese lavorano una quindicina di persone, tutte provenienti da un percorso di cura e di recupero dalle dipendenze.
  5. REMAR è una ong che si è data un’organizzazione ispirata al modello delle prime comuntà cristiane descritte nel Nuovo Testamento. I missionari vengono inviati in varie località per aprire nuove missioni. La sede principale dell’organizzazione è quella spagnola di Vitoria en Álava sorta nel 1982, ma le opere locali godono comunque di una certa autonomia organizzativa e finanziaria.
  6. Solo nel 2001, la Remar ha inviato, a proprie spese, 62 container di aiuti umanitari in diversi Paesi e Stati dell’Africa, del Sud America e delle Filippine. Remar gestisce e sostiene, nelle zone più depresse di molti Paesi del mondo, anche delle mense benefiche, dove giornalmente migliaia di bambini ricevono cibo; inoltre, veste e manda a scuola migliaia di bambini orfani o dati in affidamento dalle autorità locali per problemi di maltrattamenti in famiglia o altro. Questa ong gestisce e sostiene più di 19 scuole gratuite in Africa e in America Centrale e Meridionale, fornendo a quasi 2000 bambini poveri, o in situazione di grave emarginazione, un servizio di istruzione primaria e secondaria. Molti di loro non avevano mai avuto prima l’opportunità di studiare. REMAR fornisce a questi bambini istruzione di base e formazione professionale, con l’obiettivo di fornire loro gli strumenti necessari a renderli protagonisti della propria emancipazione. Remar gestisce e sostiene delle mense anche nelle carceri di vari Paesi africani. In questo modo, più di 2000 prigionieri hanno ricevuto il cibo che ha letteralmente evitato loro di morire di fame. Solo nello Stato del Bourkina Faso, la Remar fornisce oltre due milioni di pasti. REMAR gestisce e sostiene, inoltre, ospedali di pronto soccorso. Sta creando officine e laboratori di formazione professionale, contattando specialisti dei vari settori, per la formazione dei giovani, affinché possano coltivare la speranza di una vita migliore. Le attività della sezione torinese sono finalizzate al recupero e alla riabilitazione delle persone in stato di disagio per motivi sociali o psicologici. Per garantire il sovvenzionamento di tutte queste iniziative, Remar lavora con i mercatini dell’usato dei mobili.
  7. Il logo della ong rappresenta un colomba in volo, mentre sullo sfondo è presente la foto di una giovane, che simboleggia le persone alle quali è indirizzata l’opera della Remar.

 remar-italia

  1. Remar produce documenti audiovisivi per illustrare le proprie attività.

A.C.