ICCC (International Christian Chamber of Commerce) Italia

  1. Via Torre Pellice 17/i – 10156 Torino (To) – Tel. 335 8015491
    sito web: www.icccitalia.it
    e-mail: segreteriaicccitalia@gmail.com
  2. Nel 1984 a Orebo, Svezia, l’uomo d’affari J. Gunnar Olson si recò a una conferenza dal titolo Grande Fratello o Regno di Dio?. Questa conferenza divenne la piattaforma dalla quale Gunnar condivise per la prima volta la visione ed il sogno della Camera di Commercio Cristiana Internazionale. Dopo un intenso periodo di preghiera, Gunnar ricevette la telefonata di un uomo d’affari americano che si trovava a Parigi, il quale chiedeva di incontrarlo all’aeroporto Arlanda di Stoccolma; qui – senza aver mai parlato con lui – gli consegnò 2000 spillette con quello che oggi è il logo ICCC. Questa fu una delle prime conferme che il sogno di Gunnar era nei progetti di Dio. Seguirono tante altre conferme profetiche da parte di persone estranee a Gunnar. Circa un anno più tardi, il 24 luglio 1985, Olson fondava a Bruxelles la International Christian Chamber of Commerce.
  3. Nel mese di ottobre 2006, Fulvio Grassi, imprenditore torinese nel campo delle energie rinnovabili, chiese ai coniugi missionari Paolo e Paola Bigoni se conoscessero qualcuno che potesse guidarlo per proporre incontri di formazione cristiana aperti anche ai non credenti. Chiamato Michel Koegler, fissarono un incontro a Torino per il mese di dicembre 2006. Koegler, dopo aver raccontato a Grassi della propria attività di uomo d’affari, gli comunicò che era anche il presidente di un’associazione di imprenditori cristiani e gli lasciò la brochure di ICCC in lingua francese. Grassi si appassionò immediatamente alla visione che aveva ispirato la nascita della ICCC e, nel gennaio 2007, si associò alla sezione svizzera; in seguito, nel corso dell’anno si creò un gruppetto di persone italiane interessate a promuovere i princìpi della ICCC, tanto che nel gennaio 2008 altri otto imprenditori italiani si iscrissero alla sezione della International Christian Chamber of Commerce. Iccc Italia si costituì come sezione autonoma dell’associazione l’8 novembre del 2008.
  4. Questa associazione è composta da 32 membri, che si occupano di mettere in contatto imprenditori cristiani e di organizzare seminari sul tema delle attività finanziarie e lavorative intese secondo i princìpi biblici. Generalmente, per i seminari fa riferimento a Gianpaolo e Paola Bigoni, di Restoration Ministry, e per la gestione del sito internet collabora un operatore esterno.
  5. L’associazione è guidata a livello locale da un presidente, coadiuvato dal vice presidente, dal segretario, e da un worship leader.
  6. Le attività dell’associazione sono essenzialmente di consulenza e sostegno spirituale ma anche tecnico negli ambiti di agricoltura, finanza, gestione/amministrazione; supporto ai membri (relazioni) e sviluppo delle imprese. Si organizzano anche incontri di preghiera e intercessione, e altri di formazione e insegnamento, sia professionale sia spirituale.
  7. Il logo è composto da due volti di profilo che si guardano, a rappresentare il dialogo costruttivo tra le persone. Lo sfondo è un mappamondo, ad indicare l’internazionalità e l’unità. Al centro, tra i due volti, l’ichthys (“pesce”, in greco antico), uno dei più antichi emblemi del cristianesimo, che simboleggia l’identità cristiana dell’associazione.

iccc

  1. Per il momento esistono solo le pubblicazioni della ICCC Internazionale. Tutte le relative informazioni sono disponibili sul sito web dell’associazione, all’indirizzo http://plus.google.com/app/basic/107084313667044065228.

A.C.