Church of God International Mission

  1. Via Previati 3 – 10148 Torino – Tel. 328 2762356
  2. La Church of God International Mission è una chiesa pentecostale internazionale? che conta circa 11.000 chiese affiliate in tutto il mondo. La tradizione religiosa è quella pentecostale africana, che pone una speciale enfasi sui miracoli. In particolare viene data importanza ai rituali di guarigione e alla liberazione da possessioni e assoggettamenti spirituali. Nella tradizione pentecostale, lo Spirito Santo parla direttamente ai suoi ministri che operano tali liberazioni. La chiesa è nata in Nigeria nel 1962 da un gruppo chiamato Calvary Fellowship i cui fedeli avevano particolarmente a cuore la missione per le strade. Nel 1968 viene nominato pastore Benson Idahosa. La nomina avviene per opera dell reverendo Perkins delle Assemblee di Dio. Il pastore Idahosa rimase in carica fino alla sua morte, nel 1998, dopo di che gli succedette la moglie Margaret.
  3. A Torino questa chiesa è attiva dal 2004. Si tratta di una chiesa carismatica, quasi totalmente composta da nigeriani. I tratti sono quelli classici della chiesa etnica: il culto è in lingua inglese e tutti i membri della chiesa sono nigeriani. La caratteristica della chiesa è una forte enfasi sui miracoli e sul soprannaturale, dimensione con la quale il fedele può entrare in contatto tramite il digiuno e la preghiera. Nel corso di una settimana di digiuno, ad esempio, i membri della chiesa riuniti a pregare si accorsero che dal soffitto gocciolava dell’acqua. Usciti dal locale, vollero vedere se la pioggia venisse da fuori, ma il cielo era sereno. I fedeli a questo punto chiesero a Dio da dove venisse quell’acqua, e dalla voce della profetessa si sentirono rispondere che era un’acqua di guarigione proveniente direttamente da Dio. L’acqua venne perciò raccolta in un contenitore, per essere offerta da bere a coloro che avevano bisogno di guarigione.
  4. La chiesa è composta prevalentemente da nigeriani. La domenica, i fedeli arrivano a una settantina di persone. Partecipano ai culti e agli incontri anche alcuni italiani, ma non molto assiduamente, per via del fatto che le funzioni si svolgono in lingua inglese.
  5. Questa chiesa è organizzata secondo il modello biblico del pastore coadiuvato dai diaconi, ma il riferimento ufficiale è alla leader della chiesa internazionale, che opera nella sede nigeriana.
  6. Le attività principali sono lo studio biblico – il mercoledì e il venerdì a partire dalle 18:00 – e la funzione domenicale delle 10:00, oltre alle svariate iniziative di digiuno e preghiera.
  7. Il logo che contraddistingue questa chiesa comprende il nome della comunità e un simbolo che rappresenta la croce e la potenza emanata per mezzo dello Spirito Santo.

    church-of-god

  8. Il gruppo di Torino non produce pubblicazioni proprie, ma a livello internazionale questa chiesa conta 21 pubblicazioni: per informazioni in proposito, si può consultare il sito http://www.cgmglobal.org/books.htm.

A.C.