Chiesa evangelica pentecostale Movimento del Risveglio

  1. Via Leonardo da Vinci 59 – 10078 Venaria (Torino) – Tel. 347 8458016
    Via Caduti per la Libertà, 9
    10044 Pianezza (Torino)
    Tel.: 011-9661571; 347-3404076889
    Fax: 011-9661571
    E-mail: sommellapilotto@iol.it
    pastore: Benito Pilotto
  2. La chiesa appartiene alla tradizione pentecostale; in questa comunità si valorizzano i doni dello Spirito ed è presente la ricerca del dono del parlare in lingue. La chiesa nasce nel lontano 1949, ma, nonostante abbia superato la fase dell’entusiasmo iniziale, il gruppo mantiene viva la ricerca dell’esperienza con lo Spirito Santo. La chiesa mantiene l’originario carattere di tipo congregazionalista, non essendosi voluta affiliare alle ADI.
  3. Questa chiesa si è costituita a Venaria nel 1949. È stata la prima chiesa pentecostale sorta a Venaria. I fondatori sono i coniugi Buso, i quali, ricevendo il dono dello Spirito Santo manifestato con il “parlare in lingue”, parlano di questa esperienza con i leader della Chiesa Battista. Non condividendo tale esperienza, il pastore battista decide di togliere ai coniugi gli incarichi che rivestono all’interno della chiesa. Distaccatisi dalla Chiesa Battista, i Buso cominciano a svolgere riunioni in casa sul modello della chiesa primitiva. Nel 1950 i fedeli pentecostali a Venaria sono sei. Con il contributo di altri pastori, fra i quali Tonino Bellardo e Arturo Vigna, i coniugi affittano il primo locale pentecostale nella sede di via Trucchi a Venaria. Con il rapido aumentare del numero dei fedeli, la chiesa ha presto bisogno di trovare un locale più grande. Nel 1961 la chiesa si trasferisce quindi in via Mensa. Lo spostamento coincide con l’interesse di alcuni zigani all’esperienza dello Spirito Santo: in breve tempo, la casa dei coniugi Buso, la chiesa e i locali del Centro Eben Ezer nelle Valli di Lanzo divengono un punto di riferimento per numerosi zigani, che parlano in lingue e si fanno battezzare. La chiesa ha il suo culmine negli anni ottanta, quando arriva a radunare circa trecento fedeli. Una ventina di anni fa, la chiesa ha cambiato sede. L’attuale pastore, Benito Pilotto, ha sostituito il pastore Buso, deceduto nel 2004.
  4. La chiesa è oggi composta da circa trenta persone, di cui il 15% circa è rappresentato dai giovani, mentre il resto è costituito da fedeli di vecchia data e da qualche partecipante di passaggio, soprattutto negli eventi dei battesimi.
  5. La chiesa è governata dal pastore Benito Pilotto, il quale però dà molta importanza al consiglio di chiesa in qualità di organo decisionale. Il pastore è coadiuvato dal fratello, Gianni Pilotto.
  6. Le attività della chiesa consistono essenzialmente nel culto domenicale, che si svolge alle 10:00. Altri momenti di incontro sono la preghiera del lunedì alle 20:00 e altre attività saltuarie, come la riunione del gruppo femminile.
  7. La chiesa non adotta nessun logo specifico.
  8. La chiesa è citata nel sito del CESNUR (Centro Studi sulle Nuove Religioni), per la sua affiliazione al movimento CCPI (Chiesa Cristiana Pentecostale Italiana).

A.C.