Chiesa Azione Biblica

1. Via Brusa, 50 – 10149 Torino – Tel. 011 204716
– 10074 Lanzo Torinese (To)
e-mail: lorenzobendlin@gmail.com
sito web: www.chiesa-cristiana-evangelica-azione-biblica-torino.it.
2. Azione Biblica è una comunità congregazionalista.
3. Il movimento sorge in Scozia nel 1904 per iniziativa di Hugh Edward Alexander (1884-1957), ministro del culto evangelico scozzese. Dopo un periodo di formazione presso il Biblical Institute di Glasgow, nell’agosto del 1906 egli si trasferisce a Cologny, vicino a Ginevra, impegnandosi in una campagna di evangelizzazione al fianco di Albin Peyron (commissario dell’Esercito della Salvezza) e raccogliendo intorno a sé un primo gruppo di proseliti e seguaci, soprattutto tra i giovani. La sua attività di predicatore è diffusa grazie alla pubblicazione del periodico «Le Témoin», il cui primo numero risale al 1914. Nel 1919 si inaugura la Scuola Biblica nei pressi della città svizzera di Ried sul Brenno; nel 1925, a Parigi, La Maison Biblique, e nel 1928 la Scuola Biblica di Ginevra (ora denominata Istituto Biblico). Il periodo della seconda guerra mondiale vede un incremento di conversioni e adesioni al movimento, che acquista visibilità anche grazie al gruppo corale e musicale con cui l’Azione Biblica si fa conoscere in occasione di concerti che hanno luogo nella città di Ginevra e in altre zone della Svizzera. Nel corso dei decenni seguenti, si moltiplicano le campagne missionarie in Europa, Africa, Asia e India, con l’apertura di centri e istituti per lo studio e l’approfondimento biblico. Attualmente Azione Biblica dispone, a livello internazionale, di 50 chiese per un totale di circa 5000 aderenti. Le diverse chiese sono diffuse in Italia, Portogallo, Svizzera, Francia, Bolivia, Brasile e Costa d’Avorio. Il gruppo torinese nasce intorno agli anni trenta del Novecento per iniziativa dei fedeli della missione svizzera. Questi primi aderenti si riuniscono dapprima in case private e poi, superato il periodo bellico, aprono la prima sede in via Mottarone. L’espansione della comunità porta quindi a trasferire la sede in locali più ampi, prima in via Bertola (circa 32 anni fa) e, successivamente, in via Sobrero. Da 22 anni a questa parte, la nuova sede è in via Brusa. Intorno agli anni settanta, la chiesa apre una filiale anche a Lanzo Torinese, che attualmente conta circa 40 persone, tra cui una decina di giovani famiglie.
4. Il gruppo torinese conta all’incirca 180 aderenti, ripartiti equamente tra uomini e donne, ed è formato principalmente da nuclei famigliari. Una sessantina sono i giovani. Sono presenti anche membri stranieri, di provenienza romena e africana, che assommano a quattro o cinque famiglie. Molti dei fedeli immigrati, tuttavia, tendono a stabilire contatti prevalentemente con i gruppi evangelici torinesi costituiti da loro connazionali.
5. Azione Biblica è una comunità congregazionalista. Non esiste pertanto, come in altri gruppi evangelici, la figura del pastore o del diacono: l’autorità è rappresentata dagli anziani e dal consiglio di chiesa, che svolgono funzioni sia spirituali sia deliberative. Ciascuna chiesa locale è indipendente; il legame fra le chiese locali è di tipo consorziale, basato sulla disponibilità alla collaborazione e al reciproco sostengo.
6. Gli incontri settimanali del gruppo sono la riunione di culto, che si tiene la domenica mattina alle 9:45 (della durata di un’ora e mezza), e la riunione di preghiera, il mercoledì alle 18:00. La riunione di preghiera, preceduta dalla lettura di passi biblici, si svolge in modo libero, raccogliendo le richieste di preghiera formulate dai fedeli. Da ottobre a giugno, con cadenza quindicinale, si tengono inoltre gli incontri per lo studio biblico. Il culto alterna fasi di canto, preghiera e predicazione. A quest’ultima è attribuita una speciale rilevanza, ed è affidata ai membri che hanno ricevuto un’adeguata preparazione biblica (molti dei quali si sono formati in istituti biblici). Tra le attività esterne ci sono i campi estivi, momenti di aggregazione per i membri più giovani: in particolare si svolgono i campi giovanili, per ragazzi fino ai 12 anni, e i campi per adolescenti, per giovani fino ai 18 anni. La chiesa considera questi momenti un’occasione per divulgare il proprio messaggio anche ai ragazzi che non fanno parte della comunità. Azione Biblica è inoltre impegnata nell’attività di evangelizzazione presso carceri e ospedali, nonché, attraverso un gruppo studentesco, nelle università.
7. Non si conosce un simbolo o logo specifico di questa chiesa.
8. La chiesa di Torino non ha pubblicazioni proprie. Nelle sale della chiesa si trova anche una libreria per la vendita di testi evangelici. Il gruppo è in contatto con la libreria La Casa della Bibbia di via Massari 189 a Torino, uno dei principali punti di riferimento per le chiese di appartenenza evangelica.

A.C.