Moschea e Associazione Islamica – Via Piossasco

Moschea e Associazione Islamica – via Piossasco
1. Moschea e Associazione Islamica
via Piossasco 10,
10155   Torino
Non disponibili telefono, e-mail e sito web

2.  La tradizione di riferimento è l’Islam sunnita.

3. La fondazione a Torino è relativamente recente (6-7 anni). La moschea raggruppa una realtà plurale: partendo da una base marocchina, associa pakistani, indiani, afghani. Ha medie dimensioni con una sola sala divisa in due da un tenda per dare accesso anche alle donne.

4. Come si è accennato, i frequentatori sono marocchini, tunisini, egiziani, pochi albanesi, pakistani, afgani. La maggioranza ha un’età variabile fra i 25 e i 50 anni, studi equivalenti alla scuola elementare ma anche scuola superiore di secondo grado. E’ frequentata anche da gruppo di ragazzi in età 7-13 anni. Gli uomini sono 100-200, le donne 15-30.

5. Il Centro Islamico ha un presidente, Najib. I responsabili sono due che si avvalgono di qualche collaboratore.

6. Incontri di formazione religiosa per musulmani di varia nazionalità (ma con forte presenza marocchina), soprattutto nel mese di ramadan con predicatori provenienti da Medio Oriente e Asia. Studio coranico per bambini e giovani, presso le strutture scolastiche nei pressi di Corso Giulio Cesare come per la moschea La Pace. Preghiera comunitaria del venerdì, raccolta di offerte, organizzazione del pellegrinaggio alla Mecca.

7. Non sono presenti simboli.

8. Le pubblicazioni della Moschea sono solo volantini in arabo per invitare alle attività di formazione interna o incitare alla pratica religiosa corretta.

9. Bibliografia

Negri A. T. e Scaranari Introvigne S. (a cura di) Musulmani in Piemonte: in moschea, al lavoro, nel contesto sociale, Milano, Guerrini e Associati, 2005.

Negri A. T. e Scaranari Introvigne S. (a cura di) I ragazzi musulmani nella scuola statale. Il caso del Piemonte, Torino, L’Harmattan Italia, 2008.

S. S. I.