Centro Sûkyô Mahikari

Centro Sûkyô Mahikari


1. Centro Sûkyô Mahikari
Sede di Torino:
Via Le Chiuse 90,
10144  Torino
Tel. 011 487106
 
Sede nazionale:
Via Jean Jaurès, 16
20125 Milano
Tel.: 02-26823097
e-mail: sukyo.mahikari@mclink.it
sito web europeo: www.sukyomahikarieurope.org 

2. Gli insegnamenti di Mahikari spiegano che l’ottanta per cento dei mali dell’umanità sono problemi di reiscio, causati da spiriti perturbatori (o anche da spiriti di antenati che intendono attirare l’attenzione dei loro parenti sull’importanza di installare e mantenere in modo appropriato in casa un altare degli antenati, e comunque coltivare il loro ricordo). L’okiyomè risolve questi problemi, ma è anche visto come un aspetto del rinnovamento del mondo nell’epoca del Battesimo del Fuoco. L’organizzazione Sûkyô Mahikari – con i suoi centri chiamati dôjô (più grandi) e okiyomescio (più piccoli) – sta preparando, dopo gli eventi apocalittici inevitabilmente collegati al Battesimo del Fuoco, una nuova epoca sacra nella quale le Divinità della Giustizia e quelle dell’Indulgenza saranno nuovamente unite in una “croce” nel giusto ordine. Sûkyô Mahikari rimane – con le sue origini, le sue dottrine, la sua visione del futuro del mondo – un’organizzazione essenzialmente giapponese, che non ritiene di avere bisogno (al contrario di altri movimenti) di rinunciare alla sua eredità nipponica per inculturarsi in Occidente. I valori giapponesi – senza essere, per questo, meno giapponesi – sono infatti affermati come valori universali.

3. Il Centro torinese di Mahikari fu tra i primi sorti in Italia. Il primo corso torinese di iniziazione si tenne nel 1974 in quella che fu l’originaria sede del centro, sita in un appartamento di via Giolitti 19. Probabilmente alcuni membri di Mahikari erano già presenti a Torino prima del 1974. Questi facevano riferiemnto al Centro di Milano per quanto riguarda il culto e la pratica, con viaggi frequenti tra le due città. Il Centro di Torino si è trasferito nell’attuale sede nel 1993.

Bibliografia

Lioy A., “Sukyo Mahikari”, in Berzano L. (a cura di), Forme del pluralismo religioso – Rassegna di gruppi e movimenti a Torino, Torino, Il Segnalibro, 1997, pp. 227-230.

Per un’introduzione generale: Massimo Introvigne, Sûkyô Mahikari, Leumann (Torino),  Elle Di Ci, 1999.

E. M.