Associazione Amma Italia

Associazione Amma Italia
1.Associazione Amma Italia
Il gruppo si riunisce in case private.
e-mail: satsang-torino@amma-italia.it
responsabile nazionale: Patrizia Mercuri
Amma Italia
Voc. Campamante, 145
62024 Matelica (MC)
Tel. 073 783915
e-mail: amma-italia@amma-italia.it
sito web nazionale: www.amma-italia.it

2. Nata in un remoto villaggio nello stato del Kerala, nel sud dell’India, questa filosofia si intesse intorno alla figura di Amma, una maestra che afferma di avere sempre saputo che c’è una realtà superiore oltre questo mondo di nomi e forme. Fin da piccola dimostrò di sentire amore e compassione per tutti: “Un ininterrotto flusso d’amore fluisce da Amma verso tutti gli esseri dell’universo. Questa è l’innata natura di Amma” . Sperimentando la sua unità con tutta la creazione, Amma comprese che il suo scopo nella vita era quello di alleviare la sofferenza dell’umanità. Fu allora che Amma iniziò la sua missione spirituale, diffondendo il suo messaggio di Verità, d’amore e compassione e accogliendo chiunque in tutto il mondo. Oggi, Amma trascorre la maggior parte dell’anno viaggiando per tutta l’India e il mondo proprio per sollevare l’umanità sofferente con le sue parole e con il calore del suo abbraccio. Amma dice: “In fondo, l’amore è la sola medicina che possa guarire le ferite del mondo. In questo universo, è l’amore che lega ogni cosa, e quando questa consapevolezza albeggerà in noi, ogni disarmonia cesserà e regnerà soltanto una pace durevole.”

3. Le prime volte che veniva in Italia, Amma si fermava alcuni giorni a Grugliasco, alle porte di Torino. Il gruppo dei frequentatori torinesi degli “abbracci” era piuttosto numeroso e molto eterogeneo. Oggi Amma, quando viene in Italia, si ferma a Sesto San Giovanni (MI).

4. I torinesi che collaborano con l’organizzazione italiana sono solo dieci-venti, mentre il gruppo dei frequentatori torinesi e piemontesi degli incontri, quando Amma viene in Italia, è molto più numeroso.

5. L’Associazione Amma-Italia non ha un’organizzazione strutturata. Non si ritiene un movimento religioso. Si occupa principalmente di organizzare la venuta di Amma in Italia e di raccogliere fondi da destinare alle sue numerose opere umanitarie in India, Haiti e Africa.

6. Il gruppo di membri più attivi si riunisce in case private per cantare, leggere dei brani tratti dai libri pubblicati in India con le parole di Amma e per organizzare ogni tanto delle serate per far conoscere le sue opere (per il calendario degli appuntamenti in Piemonte con i recapiti si veda il sito nazionale).

7. Il simbolo del movimento è un logo stilizzato:

8. Non ci sono pubblicazioni del gruppo, le informazioni sugli eventi vengono comunicate alla mailing list via internet.
9. Non ci sono pubblicazioni sul gruppo di Torino.
E. M.